I Virus obbediscono ad un programma superiore

Dipinto di Orazio Valenti: "Il guardiano della porta dimensionale". Dal virus ai Pianeti alle Nebulose, Chi governa il Tutto?

Parliamo un pò dei Virus, anche se bisogna capire meglio questi microcosmi, ma una cosa è certa: l’uomo ha dimostrato di voler essere il peggior virus ribelle.

I virus fanno parte delle basi della nostra vita come frammenti di DNA o RNA dall’alba dei tempi. Fanno capo ad una Intelligenza che ancora ci sfugge perché i nostri scienziati vogliamo ragionare con la sola scienza biochimica e non con quella vibrazionale. Sono innumerevoli frammenti che collaborano con gli altri organuli intracellulari e diventano virulenti quando l’ambiente in cui vivono entra in distonia.

Si replicano e mutano velocemente andando ad informare il sistema immunitario.

La nostra scienza sa che sono semplicemente parassiti endocellulari obbligati, cioè dei microrganismi che per vivere e riprodursi hanno bisogno di una cellula, detta anche ospite, che può essere di origine batterica, vegetale o animale.

Spiega che: “Non esiste organismo che non sia infettato da virus. Un virus è un pacchetto di geni racchiuso in una scatola di proteine. Questa scatoletta nell’ambiente esterno è inerte, ma quando entra in una cellula in difficoltà e ne prende il controllo, la fa diventare una fabbrica di nuovi virus. Completata la replicazione del virus, la cellula ospite in genere muore liberando i nuovi microrganismi nell’ambiente circostante dove possono continuare il loro ciclo vitale invadendo nuove cellule ospiti

. Per questo alcuni virus causano malattie. Ma nel nostro corpo vivono stabilmente miliardi di virus, senza causarci danno. Questi virus residenti sono molto importanti per lo sviluppo delle nostre difese immunitarie e per mantenere l’equilibrio della flora batterica. I virus sono la forma biologica più abbondante sulla Terra: in una goccia d’acqua di mare, ad esempio, se ne trovano oltre un milione. Si stima che oggi siano noti lo 0.1% dei virus esistenti. I virus sono molto importanti per la vita sulla Terra. Grazie alla loro capacità di mescolare i loro geni con quelli della cellula ospite hanno contribuito all’evoluzione”.

Nel tempo l’uomo si è trovato a dover affrontare forme virali provenienti da altri esseri viventi e non sempre è stato pronto nella reazione immunitaria che comunque deve sempre avvenire in modo naturale. Gli organismi più forti reagiscono meglio, così come sempre è stato per la selezione naturale. E questa forza è trasmessa geneticamente. Quando si interviene artificialmente, si creano più danni non solo al all’indebolimento del sistema immunitario, ma principalmente alla degenerazione del DNA. La scienza extraterrestre ci ha suggerito che Se venissero prodotti sieri o plasma, preparati dai prodotti del donatore, da iniettare nel corpo del ricevente, avrebbe lo stesso rischio di una trasfusione, portando con sé tanti altri fattori e memorie vibrazionali animiche del donatore. Pur apportando un fronte d’onda immunitario verso quei patogeni virali, queste vanno ad inficiare le informazioni del DNA ed RNA, procurando malattie più gravi.

Nelle ultime centinaia di anni il nostro corpo ha perso le capacità di autodifesa a causa dei prodotti inquinanti di vario tipo, specie elettromagnetico, della vita innaturale tecnologica, dello stress per l’assurda velocizzazione, per esserci abbandonati all’automazione della cosiddetta intelligenza artificiale.

L’uomo ha perso sé stesso ed anche i virus lo puniscono, e quel che è ancora peggio, i laboratori di bioingegneria giocano con gli agenti patogeni non riconoscendone l’intelligenza istintiva ubbidente alle Leggi Naturali, e fanno ricadere sull’umanità la follia incosciente autodistruttiva.

E i vaccini? I vaccini sono farmaci, e come per tutti i farmaci sono presenti benefici – che consistono nella prevenzione di una malattia – e rischi di insorgenza di eventi avversi.

Visto che è compito del giornalista offrire informazioni prevenienti dalle varie parti e che il 90% vengono date a favore, offro un po’ di spazio ad alcune critiche complementari, utili a farsi un quadro più completo.

Più volte ho incontrato l’Accademico Prof. V. Pantellini, lo scopritore dell’Ascorbato di Potassio, per cui ha ricevuto dal Presidente Gorbatciov la più alta onoreficenza Russa, la Stella Rossa, per avare salvato molti malati di tumore causato dall’inquinamento atomico dopo l’avaria di Chernobyl.  

Purtroppo in Italia sono stati capaci solo di osteggiarlo.

Mi aveva detto nel 1989 della costruzione in laboratorio di 4 vaccini oltre all’AIDS. “I vaccini hanno un rischio grandissimo, avvelenano i geni di struttura, hanno reazioni avverse come le epidemie mortali difficilmente quantificabili, le cui predisposizioni restano silenti in assenza di un fattore scatenante. – Il sistema delle vaccinazioni pediatriche turba pesantemente la formazione del sistema immunitario ed è protagonista di malattie un tempo inesistenti ma oggi sempre più diffuse -. Ognuno è libero di voler approfondire o no. Ma è sempre più divulgata la coscienza che le industrie farmaceutiche abbiano completamente corrotto le istituzioni, la ricerca, i medici, per ricavarne elevati profitti sulle malattie. Tanto che, se si riuscisse a debellare il cancro, queste industrie che fanno circolare trilioni di dollari troverebbero subito nuove e più raccapriccianti malattie per le quali commercializzare nuove cure”.

Altra domanda che avevo fatto al Prof. Pantellini nel 1989:

“Forse una causa dominante per i tumori è lo stress della vita moderna e l’inquinamento in cui il nostro corpo è costretto a sopravvivere”?
“Sicuramente. Infatti come si spiega che nel 1936 in Italia c’erano 7.000 morti e 20.000 malati l’anno, mentre oggi ci sono 190.000 morti e 2.500.000 malati?”
“Il sistema delle vaccinazioni pediatriche turba pesantemente la formazione del sistema immunitario ed è protagonista di malattie un tempo inesistenti ma oggi sempre più diffuse”.

A quali scienziati credere se molti di alto livello ed esperienza hanno espresso il frutto dei loro studi, come spiegato in vari interventi di cui ne riporto alcuni?

La maggior parte dicono “Domina l’ombrello dalla -Ragion di stato- contro gli analisti eretici che vengono screditati”.

Riporto alcune dichiarazioni, ed ognuno faccia le sue indagini.

Da uno scienziato del CNR, Pietro Perrino:“ La legge sui vaccini è un crimine contro l’umanità!”

La dottoressa Guiylain Lanctot (medico canadese, autrice del libro “La mafia della Sanità”) che ha lavorato per 25 anni per industrie farmaceutiche, ad un certo punto si è resa conto dei giochi del potere degli enormi interessi economici e delle macchinazioni fatte ai danni del malato: più malati – più guadagni. “Quello vaccino è un progetto oscuro che ha come obiettivo la manipolazione genetica e lo sterminio controllato! Ha detto: “Le ‘autorità’ mediche continuano a mentire. La vaccinazione è stata un disastro del sistema immunitario e provoca molte malattie. Stiamo cambiando il nostro codice genetico attraverso la vaccinazione. Fra cento anni sapremo che il più grande crimine contro l’umanità erano i vaccini”.

“Il progetto delle vaccinazioni comincia nel 2018 per il 2019/2022. Era prevista una pandemia, l’appalto di vaccini per arrivare al passaporto elettronico. Si è creata una questione non per la salute umana, ma di carattere geopolitico economico”.

“La mascherina non è obbligatoria ed espone a rischi sanitari a chi la indossa, ha qualche utilità solo per i malati. I guanti sono peggio perché accumulano batteri e virus, mentre la pelle li elimina col microbiota”. E vanno lavate spesso.

“L’App “Immuni” non è obbligatoria ed espone al rischio di diventare immuni alla propria ed altrui libertà”.

“Di quale pandemia vogliamo parlare se quasi tutti i morti sono per altre malattie?”

“Se la prendono con gli asintomatici per tenerci prigionieri, untori non dimostrabili”

20,4, 2020: Il premio Nobel Luc Montagnier (Come disse Pantellini): “Il Covid 19 è un ibrido ingegnerizzato in laboratorio”. Non penso che abbia perso il lume dalla ragione dicendo che: “Nel 2032 un bambino su due sarà autistico.

 I vaccini sono il business del terzo millennio ed il business non va fermato, costi quel che costi!”. “Hanno coperto con il pretesto di una finta pandemia i test sulle frequenze della rete 5G, con panico, allarme sanitario, falsificazione delle mortalità. Effetti sulla compromissione della economia, dissesto che consente al potere globale di intervenire sulle sovranità nazionali rendendo inevitabili le libertà personali e costituzionali, creazione del “casus belli” con svolta politica epocale, guerra bioeconomica come prefigurato anni fa con esperimenti di laboratorio. Ne deriva il programma dello stato di polizia globale con l’istaurazione di un governo globale.

Distanziamento e separazione degli esseri umani lasciati soli, minacciati e afflitti dalla dissonanza di un comando suicida moltiplicata nel danno generazionale.

Sempre, le pandemie globali si sono sviluppate in coincidenza con le innovazioni introdotte in campo elettromagnetico. Siamo esseri in costante interazione elettromagnetica con l’esterno, anche i virus, che interagiscono con i nostri organismi presenti nel nostro corpo a miliardi di miliardi che hanno relazione col DNA, quindi andare contro i virus vuol dire andare contro la vita. È normale che in gran parte di noi ci sia anche il coronavirus”.

 Mi riallaccio ad una intervista fatta venticinque anni fa, tra le mie indagini, al dott. Sacha Nistrianu, presidente della Commissione di Sicurezza contro Criminalità e Corruzione in Russia, assistito dal Fisico prof. Andrej Frolov che aveva scoperto la presenza di un microrganismo finora sconosciuto perché invisibile a qualunque indagine e che ha chiamato Demodex. -“Il Demodex si localizza nell’encefalo, lasciandoci per un certo tempo portatori sani, riproducendosi nei liquidi cerebrali. L’esplosione della malattia inizia con una serie di difficoltà organiche. In molti casi catalizza le energie psichiche, producendo deviazioni psico-somatiche molto gravi, inducendo anche alla droga ed alcoolismo per cui l’uomo può trasformarsi in maniaco, assassino, con comportamenti aggressivi animali”.

Domando: ”Da che cosa è causata questa infezione”?

“ È nata dopo l’incidente di Chernobyl. È come se questa goccia avesse fatto traboccare l’invasione inquinante da tanti esperimenti e dalla enorme quantità di scorie nucleari sul Pianeta. La scoperta è collegata alla concentrazione di malati che abbiamo rilevato nelle zone contaminate a partire dall’epicentro di questa emissione. In seguito, studi più approfonditi, ci hanno fatto comprendere che questa fonte non è che il catalizzatore. Lo sviluppo del morbo è collegato al modo di vivere moderno, lo stress e tutto ciò che è contrario e tossico alla vita, in particolare nei luoghi in cui è più sporco l’ambiente ecologico dove il 75% delle persone ne sono portatori. I cambiamenti sono sia individuali che collettivi e ciò che più ci deve preoccupare è la sua trasmissibilità genetica. Se i genitori ne sono portatori, la maggioranza dei bambini nasce col sistema psichico deviato e paralisi cerebrali”.
-D.: “ Possiamo allora definirlo un morbo della vita moderna?”
Mi risponde corrucciato:
“È peggiore dell’AIDS, perché si trasforma. Ecco perché è stato chiamato Demodex.
Si sviluppa quando ci si trova in stato di fragilità psicofisica. Non esistono farmaci né vaccini perché è collegato col campo energetico del nostro corpo. L’organismo non lo vede, il sistema immunitario non lo registra, non funziona come un antigene, dunque non si producono anticorpi. È una piaga sociale”.

Anche se oggi ci sono metodologie molto sottili per fare impazzire le menti delle persone, i nostri Fratelli lo hanno chiamato Harbar, la peste dei neuroni del cervello.

Vien detto anche che: “L’intelligenza artificiale comprenderà l’uomo che sarà l’oggetto mentre le macchine del futuro il soggetto, lo scambio veloce dei dati, interfacciandosi con un micrichip alle esigenze della macchina, sarà eliminato perché solo, inutilmente uomo”.

13/05/2020 Fauci dice al Congresso USA : “Non esiste alcuna garanzia che il vaccino contro il coronavirus sarà efficace”

12/05/2020 – La denuncia della trasmissione di Rai 3, Report, parla chiaro: l’OMS è interamente nelle mani di un privato: Bill Gates! Che la usa per dettare la sua agenda per le vaccinazioni di massa, altro che filantropo!

Ha detto il Prof. Giuseppe Di Bella: “Le multinazionali manipolano la sanità e almeno il 50% dei dati medici è corrotto. È finita la libertà di cura e di ricerca!

I rapporti con le multinazionali sono sempre più stretti e manipolano la Sanità.

È sufficiente leggere le dichiarazioni del Nobel per la medicina Scheckman, su riviste scientifiche ai primissimi posti dall’Impact Factor, come Science, ecc.. , egli dichiara che -la ricerca in campo scientifico non è affatto libera ma in mano ad una cerchia ristretta- la cosiddetta ‘Comunità scientifica’, un’entità dogmatica sovranazionale

Jon Rappoport: Il riferimento è ad un articolo del New York Times del 2015/03/09, “protezione senza un vaccino“, che descrive la frontiera della ricerca. “Perché i governi premono in modo maniacale ad iniettare i vaccini?   

L’uso di geni sintetici che invece di “proteggere contro le malattie”, cambia la struttura genetica degli esseri umani.

Gli scienziati isolano i geni che producono potenti anticorpi contro alcune malattie e quindi sintetizzano le loro versioni artificiali. I geni sono collocati in virus ed iniettati nel tessuto umano, di solito un muscolo”.

Ecco la battuta finale: “I virus invadono le cellule umane con i loro carichi di DNA, e il gene sintetico viene incorporato nel DNA del destinatario. Se tutto va bene, i nuovi geni istruiscono le cellule ad iniziare a produrre anticorpi potenti”, ma la alterazione del patrimonio genetico umano è una modifica permanente.

L’articolo del Times sul Dr. David Baltimore:

“Il Dott. Baltimore avverte che alcune persone potrebbero essere diffidenti verso questa strategia di vaccinazione che comporta di alterare il proprio DNA, anche se impedisce una malattia potenzialmente fatale.”

Sotto la copertura di prevenzione delle malattie (e tutte le buone operazioni segrete galleggiano sopra un obiettivo elogiativo per nascondere il loro vero intento), i vaccini sono portatori ideali per tutti i tipi di geni che potrebbero essere incorporati in modo permanente nella struttura genetica umana.

L’enorme stazza della propaganda sui vaccini, e le leggi obbligatorie risultanti che applicano la vaccinazione, creano un potente canale lungo il quale è eminentemente possibile re-ingegnerizzare la popolazione umana.

I geni sintetici iniettati in miliardi di esseri umani formerebbero un grande esperimento per crearne una specie alterata. I soggetti vaccinati vengono poi sottoposti a una sorveglianza permanente per valutare i risultati.

Le cavie umane non hanno alcuna conoscenza di ciò che viene fatto a loro.

Ovviamente, i risultati degli ultimi esperimenti sarebbero applicati a “pochi eletti”. E chiaramente, alcune di queste ricerche verranno svolte all’interno del mondo militare. Laddove la segretezza è più facile da mantenere, e l’obiettivo di produrre “soldati migliori” è un obiettivo di vecchia data.

20 ottobre 2016 : Partiti i primi procedimenti disciplinari contro medici “obiettori”. Ordine dei medici: “anche la radiazione per chi li sconsiglia”.

Il ministero smentisce: “Mai pensata la radiazione dei medici che sconsigliano i vaccini” Mente una serie di medici è stata radiata.

Il Giornale di Napoli, 7, 10, 2013: “Assassinato il giornalista che indagava sul legame vaccini-autismo. Uccisione del giornalista investigativo Dan Olmsted da parte della CIA, e solidarietà di Robert De Niro insieme con Donald Trump”

Omicidio di massa”?, di Barbara Milton

“Una giornalista accusa l’OMS e l’ONU di bioterrorismo e dell’intento di provocare un massacro. Con l’avvicinarsi della data prevista per la distribuzione del vaccino anti virus influenzale pandemico A/H1N1 della Baxter, una giornalista investigativa austriaca avvisa il mondo che sta per essere commesso il più grande crimine della storia dell’umanità. Jane Burgermeister ha recentemente sporto denuncia presso l’FBI contro l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), le Nazioni Unite (ONU) e molti dei funzionari di più alto rango di governi e società in merito al bioterrorismo e ai tentativi di provocare massacri. Ha inoltre preparato un’ingiunzione contro l’obbligo di vaccinazione, che è stata presentata in America. Queste azioni seguono le accuse che ha lei stessa presentato lo scorso aprile contro la Baxter AG e l’austriaca Avir Green Hills Biotechnology per aver prodotto un vaccino contaminato contro l’influenza aviaria, sostenendo che sia stata un’azione intenzionale per causare una pandemia e trarne profitto”.

Il dott. Montanari e la dottoressa Gatti: Tutti vaccini sono contaminati. Acciaio, bario, titanio, silicio, calcio. Oltre che formaldeide, mercurio, alluminio, glutammato monosodico, antibiotici, tessuti e sangue di animali, virus di animali, Dna estranei.

La principessa giapponese Kaoru Nakamaru espone “un documento top secret che le viene mostrato da Al Gore, cioè che esiste un piano per eliminare gran parte della popolazione mondiale diffondendo pandemie attraverso i vaccini. Il motivo? Siamo in troppi su questo pianeta. Su questo misterioso documento, sarebbe riportato non solo il nome del dottore responsabile della strategia da attuare per l’eliminazione della gran parte della popolazione mondiale, ma erano listate tutte le strategie e i passi da seguire, influenza dopo influenza, organi militari, i periodi della diffusione delle epidemie, quale paese doveva essere colpito, e da quale virus. Tutto era già stato pianificato e definito. Veramente raccapricciante tutto ciò! Su questo documento, viene dichiarato anche come, attraverso la somministrazione del vaccino antipolio, sia stato diffuso l’AIDS in India, nei paesi asiatici e in Africa, con l’intento di decimare la popolazione di questi paesi. Tutto ciò che circonda il potere politico è manipolato”.

Ecco alcune dichiarazioni della pronipote Laura dell’ex Presidente Eisenhower nel 2014: “Una grande crisi avanza prepotentemente, è la lotta fra il Bene d il Male, incarnato dai potenti che reggono le sorti del mondo. Gli eventi incalzano a ritmo angosciante, ma tutto era già previsto”.

L’ex presidente metteva in guardia dallo strapotere del complesso industriale-militare che avrebbe avuto conseguenze catastrofiche alle quali stiamo andando incontro. Ha denunciato apertamente l’operato delle forze oscure sfidandole in nome e per la salvezza della Razza Umana Terrestre, che può e deve evolvere spiritualmente, anche attraverso prove dolorose, per raggiungere una evoluzione autentica che la renda capace di spezzare tali catene, liberarsi ed elevarsi ai piani superiori della Grande Fratellanza Cosmica, cui appartiene per diritto divino.

Messaggio che vorrei inviare a gente come Bill Gates, a coloro che manipolano la popolazione abusando degli esseri umani. Tutto ciò è in violazione della Legge Cosmica e Naturale non funziona e non funzionerà. Non potete possederci, non potete averci e non potete controllarci. Si tratta di crimini contro l’umanità e non è accettabile. Non avete nessun diritto sui nostri corpi e sulla nostra salute. È ovvio che si tratta di armi biologiche, ovvio che le vaccinazioni servono per sorvegliarci e controllarci. I poteri della Legge Cosmica sono contrari a questo programma di vita. Se voi violate la sovranità e il libero arbitrio di qualsiasi essere umano più di quanto abbiate già fatto, ciò vi porterà sempre più in fondo ad un inferno da cui non sarete in grado di scappare”.

 27 Aprile 2020 di Cesare Sacchetti.

Il colonnello Kvachkov: Coronavirus, operazione terroristica per controllare la popolazione mondiale.

Già membro del Direttorato principale per l’informazione, l’apparato dei servizi segreti di intelligenze militari russi, e delle Spetsnaz, le forze speciali russe, a suo tempo onorato dell’Ordine della Stella Rossa, dice:

“Il fenomeno coronavirus che viene falsamente definito una pandemia ha bisogno di essere esaminato dalla prospettiva delle potenze globali. È un fenomeno, politico, finanziario, economico, religioso. Permettetemi di dire che non c’è nessuna pandemia, è una menzogna, va considerata come una operazione strategica globale.  Questi sono ordini ed esercitazioni delle forze mondiali che sono dietro le quinte per controllare l’umanità”. “Abbiamo poca fede in Dio e ancora meno nell’esistenza di Satana, il nemico della razza umana. L’obbiettivo è la riduzione della popolazione mondiale. È la loro idea fissa, pensano che ci siano troppe persone nel mondo” “Il coronavirus e la crisi finanziaria sono legate le une alle altre.”

“Si tratta di un’operazione psico-informativa speciale delle potenze mediatiche globaliste internazionali che sono al soldo delle potenze liberali sioniste che stanno creando questo terrore, e adesso stanno vedendo chi obbedisce e chi no.”

Qualche giorno fa, al Parlamento Austriaco, la deputata Dagmar Belakowitsch-Jenewein, ha detto tra l’altro: “La decisione politica che qui è stata presa è completamente in disaccordo a quello che hanno consigliato gli esperti ed ora continuano ancora a girate e rigirate la ruota perché sapete che politicamente state trascinando questo paese all’abisso. È una catastrofe per i mercati, la produzione”. “Volete riaprire le scuole per far girare i bambini in maschera a distanza tra loro quando non esiste il minimo motivo. Se solo guardassimo i casi di malattia, dove e come possiamo ancora trasmetterlo, lo abbiamo già tutti. E invece ora dovreste dire che questa storia finisce qui, è passata e staremo ancora attenti alla nostra igiene. Lasciate in pace la gente, è già passata, finita, rendetevene conto. Ridate indietro alla gente la propria vita, date alle aziende i soldi in modo da poter continuare a lavorare e fare in modo che la gente non debba più portare la museruola”. “L’unico scopo della mascherina è di sorreggere la vostra sceneggiatura, solo per fare credere alla gente: -Oh, mio Dio, Siamo in una situazione estremamente pericolosa!-. No, non lo siamo”. “Ci sono sempre più giornalisti indipendenti che ci mettono la faccia, ricercano e diffondono. E questo è il vostro problema, perché danno la verità”. “Via le maschere, il sistema di protezione naso-gola-bocca, è dannoso per giovani, vecchi, malati di polmoni, dice l’esperto in medicina Zakmar Delakovic”.

14 Maggio 2020, alcune frasi dell’Onorevole Sara Cunial al parlamento Italiano:

“Voi proseguite anestetizzando le menti a base di mass media comprati, amuchina e PNL con parole come REGIME, CONSENTIRE E PERMETTERE. Vi permettete di normare anche i nostri legami, i sentimenti, e certificare i nostri affetti.

Abbiamo capito che non si muore di certo per il coronavirus ed allora si potrà soffrire e morire a norma di legge per la miseria e la povertà”.

“Il tutto per assecondare gli appetiti di un capitalismo finanziario il cui motore è il conflitto di interessi ben rappresentato da Oms, il cui primo finanziatore è il filantropo e salvatore del mondo Bill Gates”, ecco le sue parole: “Se facciamo un buon lavoro con i nuovi vaccini, la sanità e la salute riproduttiva, possiamo diminuire la popolazione mondiale del 10-15%” e “solo un genocidio può salvare il mondo”.

Grazie ai suoi vaccini è riuscito a sterilizzazione milioni di donne in Africa, ha provocato un’epidemia di poliomielite che ha paralizzato 500 mila bambini in India, ed ancora oggi con il DDT causa più morti della stessa malattia così come con i suoi OGM sterilizzanti, progettati da Monsanto e donati così generosamente alle popolazioni bisognose”. “Il tutto mentre sta già pensando di distribuire il tatoo quantico per il riconoscimento vaccinale e i vaccini a mRna, come strumenti di programmazione del sistema immunitario”. “Ci sono le multinazionali HiTech, per controllo e gestione dei nostri dati sanitari in rispetto all’AGENDA europea ID2020 di identificazione elettronica che ricorre alla VAX di massa per ottenere una piattaforma di identità digitale”. “Il vero obiettivo è il controllo totale, il dominio assoluto sugli esseri umani ridotti a cavie e schiavi violandone sovranità e libero arbitrio”.  “Voi stracciate il Codice di Norimberga con TSO, multe, deportazioni, riconoscimento facciale ed intimidazioni avallate dallo scientismo dogmatico”.

In definitiva, dove stà la verità? È bene o no usare vaccini, trasfusioni, trapianti? Il nostro corpo è un insieme di pezzi di ricambio oppure un organismo vivente in seno alla Natura Madre con Leggi inviolabili? Che valore dare e quale è la nostra intelligenza, del corpo o dell’anima? Ognuno è giustamente e libero che faccia le proprie maturazioni e scelte: è più importante passare da questo attacco virale a costo di morire pochissimi di noi, oppure ammalarci più gravemente danneggiando il nostro sistema immunitario ed il DNA delle generazioni future?                                                                                               Orazio Valenti

Commenta per primo

Lascia un commento