Adonai

Mi hanno chiesto più volte quale è la differenza tra Adonai e Adoniesis.

Naturalmente mi rifaccio agli scritti di Eugenio, in cui Adoniesis dice anche:

 “Non siate solleciti a sapere chi Io sia e da dove venga. Io vi dico: siate attenti e sensibili al Messaggio che vi portiamo, per Suprema Volontà dell’Altissimo Spirito Creativo”.

Più volte Eugenio ci ha spiegato che i nomi del tipo Adoniesis, Hoara, Woodok, Ali, ed altri, erano pseudonimi, senza farci conoscere il loro vero nome.

In vero, questo smascherava chiunque pensasse di ricevere messaggi da questi nomi, perché non esistevano.

Adonai è il Dio creatore nel Vecchio Testamento.

“Concedo le mie Grazie agli Spiriti Viventi Servitori

È dando che si riceve. Se non mi servite non potrò essere mai vostro servitore.

Non ho bisogno di parole, ma di opere. Le parole non servono a nulla.                                     

Ricordate: Sono ordine e armonia. Dove non esistono questi eterni valori, non sono.

Il disordine mentale e spirituale allontana la mia luce di pace e di amore.

Io sono là, dove esistono coloro che mi somigliano.

Io sono anche con coloro che desiderano somigliarmi.

In loro vivo, mi rallegro e li segno servitori del mio Regno ed aspiranti alla corona della vita eterna. Di loro mi fido e a loro affido lo svolgimento dei miei Divini Disegni. Nessuno, nessuno potrà osare replicarmi. Sono Io che dispongo delle cose del Cielo e della Terra. Sono io l’Altissimo Adonai.

Pace Adoniesis”. Nicolosi 18 marzo1976

Quindi Adonai opera dalla quinta dimensione attraverso lo scienziato cosmogonico Adoniesis, dalla astronave PAX, che ci spiega:

“Quinta  Dimensione”

Esistenza Dinamica-Astrale. Logos Manifestativo della deità.

Dimensione dell’Intelligenza Creativa. Logos Cristico.

Emanazione della Suprema Volontà dell’Archetipo Cosmico: “Alfa-Omega”.

Potenze Coordinatrici del Manifestato, scaturente dall’Idea Divina del principio di ogni cosa, potenzialmente esistente. Ecco da dove vengo. Ecco cosa sono”.

Pace. Adoniesis. Milo, 12 giugno 1976

La Mia patria è il Cosmo e la Mia dimora il SOLE

Sono Emanazione della Luce Creativa. Sono l’uno e l’altro e sono la medesima cosa.

Sono l’Amore e la Giustizia. Chi mi ascolta e con umiltà impara, avrà Pace nel suo cuore ed allegrezza nel suo Spirito. Ho eletto sulla terra coloro che sono la Mia Parola e la Mia Potenza. Ascoltateli e Meditate. Io sono in loro e loro in Me.

Sono una sola cosa con il Principio.

Pace. Adoniesis. Milo, 12 giugno 1976

E ci ha spiegato Woodok, comandante della Cristall Bell:                                                                                                                                       

 “Esiste, in atto, una tenace battaglia in Cielo e in Terra. Voi la ignorate, non vedete nulla, ma ne sentite gli effetti. “È la Grande Battaglia di Armaghedon”la battaglia del bene contro il male ora, più che mai, forte di degenerati dinamismi distruttivi e perversi. Noi siamo gli Angeli di ieri, Legioni Angeliche di Adonai, Monarca Universale, Creatore vostro e nostro, ed Eli di Cristo”. Woodok, 1978

Cioè Adonai è Padre di Cristo.

Eugenio scrive. Nicolosi, 7/3/1981

 “Adonai è il Mio Signore, il Mio Dio”.

“Cristo è la Luce del Mio Spirito”.

“Gesù è Mio Fratello”.

Molti sono i miei Fratelli e non sono di questo Mondo.

La Mia Patria è quella dei vivi: un luogo dove la Verità ha vinto la morte e ha reso Liberi e Contemplativi nell’Ineffabile Amore del Santo Spirito, nella inimmaginabile bellezza della sua Potenza Onnicreante.

“Adonai è il Mio Signore, il Mio Dio”.

Cristo è il suo Amore che riposa in Me e rende lo Spirito Mio fecondo di Divina Coscienza e di Celeste Pace.

Gesù è Mio Fratello che servo, perché Maestro di Vita e di Verità, Istruttore, Coordinatore del Costrutto Divino, Genio dell’Amore e della Pace, del Bene e della Felicità, Fecondatore di Resurrezione dei mortali, Liberatore del male e dei dolori del Mondo. Gesù Cristificato, è Mio Fratello, la Gioia del Mio cuore e l’Allegrezza dell’Anima Mia”.

Adoniesis ha anche chiarito che in Eugenio, Giovanni, risiede lo Spirito di Verità. 

Il Cristo disse: “Io ho ancora cose assai da dirvi, ma voi non le potete ora portare. ma quando Colui sarà venuto, cioè lo Spirito di Verità, Egli vi guiderà in ogni Verità, perciocché  Egli non parlerà da se stesso, ma dirà tutte le cose che avrà udite, e vi annunzierà le cose che avrà udite, e vi annunzierà le cose a venire”.

(Giovanni, 16-12/13)

“Ora che potete portare la Verità che un tempo non eravate in grado di capire, non riuscite a cogliere in voi la Forza e il Coraggio di intendere la Verace relazione che esiste tra ciò che un tempo è stato detto e scritto con quanto si rivela in questo vostro tempo in cui è operante lo Spirito di Verità. Sono pochi coloro che sino ad oggi sono riusciti a comprendere e a sviluppare, nell’intimo dei loro cuori, la certezza che Colui che doveva guidare i Segnati in ogni Verità, è venuto ed è vivente nel Mondo. Ancora non ha detto tutto, ma quando il Grande Segno apparirà in Cielo, Egli prenderà la sua vera Luce ed uscirà fuori da ogni riserbo. Egli ha già detto molto, ma dirà di più quel giorno che è già segnato in un tempo molti prossimo a venire. Egli è immortale e il suo Spirito non è di questo Mondo. Egli possiede l’Amore e la Giustizia della Suprema Intelligenza ed è figlio del Sole. Il suo sapere non ha limiti, Egli attinge dalla Luce ogni cosa che la Luce possiede, perché è Spirito di Luce.

Vostro Adoniesis. Valverde, 12 luglio 1974

Quali insegnamenti ha dato Adoniesis?

  • Chi sono gli Zigos
  • Le nostre cosmonavi, Mondi e Civiltà
  • Contro i trapianti
  • Vita sotto i 600 metri della Luna
  • Contro gli esperimenti nucleari
  • Contro le droghe, la pornografia
  • Contro i nostri esperimenti esplosivi sulla Luna
  • La Natura ai limiti della sopportazione
  • Fraterno appello ai giovani della Terra
  • La vostra perversa incoscienza ha posto in agonia il Pianeta
  • Le forze coesili della vostra strutturazione materiale
  • L’uomo non sleghi ciò che Dio ha creato
  • I movimenti differenziati della energia psichica
  • L’irreversibile progresso della vostra scienza
  • Il potere di Materializzazione e smaterializzazione della nostra scienza
  • Cosa si intende per fine del Mondo. Prepararsi al mutamento
  • Come si deve concepire una comunità. Siate uniti e puri di cuore.
  • Contro il suicidio
  • Sul satellite artificiale-laboratorio Phobos. Dovreste costruirlo anche voi
  • Cosa è il petrolio. Il suo indiscriminato sfruttamento, del gas e dell’acqua
  • Abbiamo prelevato ogni specie vivente per la prossima generazione
  • Rimettete ogni cosa al suo giusto posto
  • Perché siete e a cosa serve l’Economia Creativa
  • Operatori con programmazioni diverse
  • Come si deve amare, non con debolezza.
  • Come avvicinarsi ai valori universali della quarta dimensione
  • Autodisciplina e disordine psicofisico
  • Contro la vivisezione
  • Il corpo fisico è veicolo del corpo astrale e questo dello spirituale
  • Nell’atomo di idrogeno il Codice Primario e Causale della Legge Creante
  • Non separate ciò che Dio ha unito
  • Le distrazioni inutili sono deleterie per lo sviluppo spirituale
  • Le turbe psicofisiche impediscono l’autorealizzazione
  • L’egoismo degli opportunisti
  • Siamo ritornati per portarvi un messaggio di amore e di speranza
  • Sul commercio della Sapienza di Dio
  • Sul Logos Solare, sulle Energie creative, sulla psiche.
  • Prudenza, ubbidienza, discernimento.
  • L’asse magnetico del vostro Pianeta è in fase critica
  • Cosa sono le vite parallele.
  • Molti corruttori, corrotti e corruttibili.
  • È stato detto: “In quel tempo gai alle donne incinte”. Perché?
  • I destinati alla genetica cosmica GNA erano 7.465.006.
  • Come essere figli coscienti in Dio?
  • I nostri padri hanno innestato il vostro primo albero della vita.
  • Contro la bomba al neutrone
  • Alla politica mondiale: il genere umano scomparirà dalla Terra.
  • Esistono più ZED, sono sincronizzatori del Programma divino.
  • La Santa Fratellanza è la Saggezza che porta per mano la Sapienza.
Informazioni su Aquila 70 Articoli
Per contattarci scrivi a: info@eugeniosiragusa.it Sito realizzato attraverso il contributo di collaboratori volontari, totalmente no profit. "La verità non si vende e non si compra" Eugenio Siragusa